Questo sito web usa i cookie. I cookie aiutano Zombiadi.it a fornire servizi di qualità: navigando sul sito accetti il loro utilizzo.

Zombi, non Zombie. Un omaggio alla lingua italiana (zombi, Treccani). Stay zombied!

Articoli

Zombicide: il torneo alle Zombiadi 2016!

Siamo felicissimi di annunciare che alle prossime Zombiadi (che si svolgeranno in Toscana sabato 2 e domenica 3 luglio 2016) tra le varie discipline sportive e giochi verrà organizzato anche un torneo di Zombicide, il gioco da tavolo a tema zombie firmato Guillotine Games!

Il torneo si svolgerà sabato 2 luglio 2016 dalle ore 15 alle ore 19 presso la Taverna del Vin Vino in piazza Mercato del Bestiame a Buggiano (Pistoia).

Per chi non lo conoscesse Zombicide è un gioco cooperativo da 1 a 6 giocatori (l'età consigliata è dai 13 anni in su) nel quale ciascun partecipante assume il ruolo di un "Sopravvissuto" con abilità specifiche e guida il proprio gruppo contro orde di zombi. I "non morti" sono prevedibili e stupidi in quanto guidati solo da regole elementari e da un mazzo di carte ma sono al tempo stesso letali e in numero molto maggiore rispetto alle armi a disposizione. Lo scopo del gioco è trovare le armi e distruggere gli zombie, la cui uccisione aumenta le abilità del Sopravvissuto ma allo stesso tempo anche il numero di zombi stessi in arrivo! Il gioco si sviluppa all'interno di 10 scenari su mappe differenti formate con tessere modulari incluse nel gioco (possono anche essere creati scenari personalizzati). Una partita dura da 20 minuti (scenari per principianti) fino a 3 ore (scenari per esperti).

Il torneo di Zombicide sarà organizzato in collaborazione con gli amici di BoardGame Empire (Via G. Carducci n. 29 a Pistoia) che grazie anche al supporto e alle indicazioni del distributore italiano Asterion non potranno che realizzare un evento davvero unico per tutti gli appassionati del gioco.

Le sorprese alle Zombiadi si moltiplicano ogni giorno... stay zombied!

(Zombiadi, 27 gennaio 2016)



Il sito declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nei video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina semplicemente visualizza.

 

Z Nation Puppies And Kittens: arriva la prima marcia zombi & Cosplay

Siamo felicissimi di annunciare l'inizio di una interessante collaborazione con Z Nation Italia, il sito italiano dedicato alla serie televisiva Z Nation (trasmessa in Italia dal canale AXN Sci-Fi e dal canale DMAX) riconosciuto come ufficiale dalla casa di produzione statunitense The Asylum.

La partnership ci ha permesso di mettere in cantiere già molte idee innovative che contribuiranno a rendere le Zombiadi una manifestazione ancor più ricca di eventi e di novità: ci hanno per esempio proposto di organizzare la prima Z Nation Zombie Walk e l'istituzione di un premio al miglior cosplayer ispirato ai personaggi (sia umani che zombie) della serie e abbiamo risposto con un convintissimo SI!

Dunque, ad oggi due sono gli eventi certi ai quali potrete partecipare in occasione delle Zombiadi 2016:

  • Z Nation Puppies And Kittens‬ (camminata zombi, sullo stile di quelle che in Usa chiamano zombiewalk) che si svolgerà per le vie di Borgo a Buggiano
  • Z Nation Cosplay Contest con premi per i migliori cosplayer (sia umani che zombi) ispirati alla serie televisiva Z Nation.

L'obiettivo comune è solo uno: un'invasione di zombi senza precedenti, mai vista in Italia, con i "non morti" pronti a terrorizzare e divertire tutti i partecipanti.

Altre interessanti sorprese stanno per arrivare e saranno annunciate a breve... stay zombied!

Z Nation Puppies And Kittens‬

Gli ex Sopravvissuti

Dopo il Grande Contagio siamo stati per lungo tempo dei sopravvissuti, proprio come voi. Avevamo trovato rifugio in un vecchio capannone abbandonato, alla periferia di Buggiano, dove un tempo venivano costruiti i treni e per qualche anno la nostra casa sono stati dei vagoni abbandonati. Poi un giorno i non morti ci hanno attaccato su quattro lati contemporaneamente e dopo una strenua resistenza durata diverse settimane siamo capitolati.

Oggi siamo anche noi Zombi ma mordervi per le strade, come qualsiasi non morto, ci sembrava troppo scontato e così abbiamo deciso di mettere in piedi questo baraccone surrealista chiamato Zombiadi, un evento sportivo annuale che prevede la competizione tra voi atleti sopravvissuti e noi non morti: presto potrete sfidarci in 5 putride discipline... all'ultimo morso!

Zombierun.it... siamo sempre noi!

Z-Area: la web serie zombie italiana!

In un momento in cui sembra che a registi indipendenti e non solo piaccia far fare agli zombie qualsiasi cosa, noi rimaniamo fedeli e nostalgici al modello romeriano! La sequenza di apertura della puntata zero del nostro progetto Z-Area vuole essere anche un omaggio ai tradizionali zombie lenti e decadenti.

Anche per questo motivo ci siamo appassionati alla serie tv prodotta da Asylum e messa in onda dal canale Sci-Fi (in Italia AXN), Z-Nation: per i riferimenti classici e ironici alla tipologia tradizionale di zombie, al di là delle situazioni assurde in cui sono inseriti!

Z-Area vuole essere un spin-off di Z-Nation. Una (web) serie ambientata nello stesso scenario e contesto della narrazione originale, ma con protagonisti e situazioni parallele e differenti.

Per ora abbiamo girato un pilot intitolato “Z'n'Chips”, la cui lavorazione si è conclusa verso fine luglio, dopo un mese circa di riprese, montaggio e post-produzione. Esportato il video abbiamo inoltrato tutto ad Asylum e ai contatti che abbiamo preso nel corso dei mesi. Emanuele (Mattana) è, infatti, il curatore del sito italiano ufficiale di Z-Nation (www.znation.it) ed è costantemente in contatto diretto con la produzione della serie per quanto riguarda la diffusione sulle pagine web italiane di materiale informativo e immagini inedite. Dopo un certo interesse dimostrato nei confronti del progetto, ora siamo in attesa di sviluppi e di feedback più completi sul lavoro concluso! Sappiamo che potrebbe volerci del tempo, ma rimaniamo fiduciosi!

Z-Area è un progetto ideato da Emanuele Mattana (www.sognihorror.it, www.znation.it) e Marco Lamanna (www.blackduckmovies.com). La stesura del soggetto e della sceneggiatura dell'episodio pilota è stata seguita insieme, così come l'intera produzione della puntata e tutte le scelte artistiche. Marco Lamanna ha curato la regia e le riprese, lavorando poi personalmente alle varie fasi della post produzione (montaggio, effetti visivi ecc.). Le musiche principali sono state affidate alla bravissima Aurora Rochez, con il contributo di alcuni brani di Luca Auriemma e Cullah.

Nel cast del primo episodio troviamo, oltre agli attori principali Luz Lattanzi, Romeo Tofani e Alessandro Cerri, una partecipazione di Michael Segal, ben noto al pubblico della scena indipendente italiana e non solo, e Loris Pagani, già apparso in diverse produzioni targate Blackduck (Hello Bingo, Rapito). Il trucco sul set è stato realizzato da due unità distinte: Chiara MechanicDoll Mariani e la crew composta da Jlenia Paradiso, Martina Micheletti, Emanuele Mattana e Davide del Vitto.

In attesa di capire come potere portare avanti questo progetto, di seguito è possibile vedere la sequenza iniziale (opening title) e la sigla ufficiale della serie!

(Emanuele Mattana e Marco Lamanna, 7 settembre 2015. Leggi anche: Z Nation)


Il sito declina ogni responsabilità sull'uso di immagini ed audio presenti nel video. Per qualsiasi violazione di diritti d'autore o altro rivolgersi a Youtube.com sui cui server si trovano i video che la nostra pagina semplicemente visualizza.

Le Zombiadi stanno arrivando!

Le Zombiadi stanno arrivando:

1. La Corsa degli Zombi: 2015, 2016, 2017!

2. MiniZolf: 2017!

3. Tiro agli Zombi: 2016, 2017!

4. Borgo Z: fuga dal villaggio infestato: 2017!

5. Zombometro: 2017!

Stay zombied!

La Corsa degli Zombi

Altri articoli...

  1. Borgo Z