Questo sito web usa i cookie. I cookie aiutano Zombiadi.it a fornire servizi di qualità: navigando sul sito accetti il loro utilizzo.

Zombi, non Zombie. Un omaggio alla lingua italiana (zombi, Treccani). Stay zombied!

Chi siamo

Dopo il Grande Contagio siamo stati per lungo tempo dei sopravvissuti, proprio come voi. Avevamo trovato rifugio in un vecchio capannone abbandonato, alla periferia di Buggiano, dove un tempo venivano costruiti i treni e per qualche anno la nostra casa sono stati dei vagoni abbandonati. Poi un giorno i non morti ci hanno attaccato su quattro lati contemporaneamente e dopo una strenua resistenza durata diverse settimane siamo capitolati.

Oggi siamo anche noi Zombi ma mordervi per le strade, come qualsiasi non morto, ci sembrava troppo scontato e così abbiamo deciso di mettere in piedi questo baraccone surrealista chiamato Zombiadi, un evento sportivo annuale che prevede la competizione tra voi atleti sopravvissuti e noi non morti: presto potrete sfidarci in 5 putride discipline... all'ultimo morso!

Zombierun.it... siamo sempre noi!